academy

l'Academy

Mission e obiettivi
Scopri di più
corsi

I corsi

La formazione online
Vai ai corsi
libro

Le News

Approfondisci con noi
Scopri di più

I CORSI

NEWS

5 febbraio. Giornata Nazionale Contro lo Spreco Alimentare.

Nell’ultimo anno in Italia sono stati sprecati 524 grammi di cibo pro capite a settimana, pari a circa 75 grammi di alimenti al giorno e poco meno di 28 chilogrammi di beni alimentari all’anno, secondo la fotografica scattata dal Consiglio …

Dal bambù una valida alternativa alla plastica monouso.

Si tratta di un progetto di economia circolare molto ambizioso, che prevede di trasformare il legno di bambù in polpa di cellulosa per realizzare oggetti monouso a impatto zero, portato avanti dall’Università La Sapienza di Roma in collaborazione con Forever …

L’acqua in bottiglia contiene centinaia di migliaia di nanoplastiche.

Una nuova e sofisticata tecnica chiamata “microscopia di diffusione Raman stimolata” ha permesso di rilevare circa 240.000 frammenti di micro e nanoplastica in un litro di acqua in bottiglia, da 10 a 100 volte superiori rispetto alle stime precedenti, basate …

Ratificati Protocollo su gestione integrata zone costiere e Convenzione su acque di zavorra.

Il 19 dicembre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato due disegni di legge di ratifica ed esecuzione di atti internazionali sulla cooperazione nel settore marittimo particolarmente importanti per la tutela della biodiversità marina e costiera: il Protocollo sulla gestione …

Golfo di Napoli. Arrivano le cassette salva mare per i pescatori.

I Comuni di Ischia, Forio e Serrara Fontana, insieme all’Area Marina Protetta Regno di Nettuno, mettono al bando le cassette in polistirolo utilizzate per trasportare il pescato, sostituendole con cassette realizzate con materiali ecosostenibili e, quindi, riutilizzabili. Le cassette salva …

Inquinamento acustico. Le balenottere comuni smettono di nutrirsi se esposte ai sonar.

L’impatto sonoro provocato dall’uomo sugli ecosistemi marini è fortemente sottovalutato, malgrado gli effetti dell’inquinamento acustico sulla fauna marina siano devastanti, come confermato da un recente studio pubblicato sulla rivista Royal Society Open Science. Secondo i ricercatori, diversi gruppi di balenottera comune …

Cop28. Accordo per l’allontanamento dai combustibili fossili entro il 2050.

L’articolo 28 del documento conclusivo (Global Stocktake) parla di transizione in uscita dalle fonti fossili nei sistemi energetici, in modo ordinato ed equo, accelerando l’azione in questo decennio critico, per raggiungere le emissioni zero nel 2050 seguendo la scienza (“Transitioning away from …

Trattato globale contro l’inquinamento da plastica: riprendono i negoziati.

Si è aperta il 13 novembre 2023 presso la sede del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) a Nairobi, in Kenia, la terza fase dei negoziati del Trattato globale contro l’inquinamento da plastica, nel corso della quale i delegati …

I numeri della green economy in Italia. Il Rapporto GreenItaly 2023.

Nel 2022 l’Italia è stata leader nell’economia circolare con un avvio a riciclo sulla totalità dei rifiuti urbani e speciali dell’83,4%, secondo i dati della quattordicesima edizione del Rapporto GreenItaly realizzato dalla Fondazione Symbola e Unioncamere, pubblicato il 31 ottobre scorso. Si …

Microplastiche presenti anche nelle nuvole.

Sono state rinvenute microplastiche anche nelle nuvole presenti sulle cime dei monti Fuji e Oyama in Giappone, secondo uno studio realizzato da un team di scienziati giapponesi guidato da Hiroshi Okochi, professore dell’Università di Waseda, e pubblicato sulla rivista scientifica Environmental Chemistry Letters. …

Verso la COP 28 di Abu Dhabi: equità, percorsi realistici e obiettivi tangibili.

Queste le parole utilizzate dal Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin, nel corso dell’appuntamento preparatorio in vista della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2023 (COP 28), che si terrà ad Abu Dhabi dal 30 …

Nuovo regolamento UE per il riutilizzo degli imballaggi e la riduzione dei rifiuti.

Nei giorni scorsi la Commissione ambiente del Parlamento europeo ha approvato con 56 voti a favore, 23 contrari e 5 astensioni una proposta di Regolamento imballaggi, che stabilisce prescrizioni per l’intero ciclo di vita degli imballaggi per quanto riguarda la …

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Piano del mare”.

Lunedì 23 ottobre 2023 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Piano del Mare”, elaborato e approvato con cadenza triennale dal Comitato interministeriale per le politiche del mare – Cipom. Il Piano del Mare per il triennio 2023-2025 contiene gli …

Lo stato dei mari italiani: Posidonia oceanica sotto stress, aumentano coralli e specie aliene.

Il 25 settembre 2023 sono stati presentati i risultati delle attività di monitoraggio dell’ambiente marino condotte in tutti i mari italiani, ai sensi della Direttiva quadro sulla Strategia Marina, dal Sistema nazionale per la protezione ambientale – SNPA, costituito da ISPRA …

Greenwashing e obsolescenza programmata. Le norme UE sulla tutela dei consumatori.

Martedì 19 settembre il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo sulla Direttiva relativa alla responsabilizzazione dei consumatori per la transizione verde, che mira a rafforzare i diritti dei consumatori proteggendoli da false affermazioni di sostenibilità e aiutarli a fare scelte …

Specie aliene invasive: medusa a pois nel Golfo di Olbia.

Nel mese di settembre, i tecnici del Dipartimento di Sassari e Gallura dell’ARPA Sardegna, coadiuvati dal personale dalla Capitaneria di Porto di Olbia, hanno avvistato numerosi esemplari di medusa a pois (Phyllorhiza punctuata), originaria del Pacifico occidentale, nel corso delle attività di monitoraggio previste …

Specie aliene invasive: pesce scorpione al largo di Cirò Marina.

Domenica 17 settembre è arrivata la terza segnalazione sulla presenza di un esemplare di pesce scorpione nelle acque dello Ionio calabrese, al largo di Cirò Marina (KR), dopo due precedenti segnalazioni provenienti da Le Castella (KR), dove dei pescatori professionisti hanno catturato un esemplare a una profondità di circa …

Lotta alle microplastiche. Tra 20 giorni scatta il divieto di glitter e microgranuli.

La Commissione europea ha adottato nuove misure che limitano l’aggiunta intenzionale di microplastiche a prodotti disciplinati dalla legislazione REACH dell’UE sulle sostanze chimiche per impedire il rilascio nell’ambiente di circa mezzo milione di tonnellate di microplastiche. Queste nuove norme vietano la vendita di microplastiche in quanto tali e di …

Riscaldamento globale. Il futuro incerto delle megattere.

Il riscaldamento degli oceani e altre attività di origine antropica stanno allontanando le megattere dai loro tradizionali territori di riproduzione in tutto il mondo, nei quali la temperatura della superficie del mare è compresa tra 21 e 28 gradi Celsius, secondo uno studio pubblicato su Frontiers in Marine Science. La megattera, …

Scioglimento dei ghiacci. Pinguino imperatore a rischio estinzione.

Il minimo record del ghiaccio marino antartico nella stagione primaverile 2022 ha portato al catastrofico fallimento riproduttivo dei pinguini imperatore (Aptenodytes forsteri), secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nature Communications Earth & Environment. I cambiamenti climatici degli ultimi decenni e la conseguente riduzione dei ghiacci marini e della banchisa …

16 settembre. Giornata Mondiale per la Preservazione dello Strato di Ozono.

Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Ozono 2023 per ricordare gli importanti risultati del Protocollo di Montreal sulle sostanze che riducono lo strato di ozono, che quest’anno ha come tema “Protocollo di Montreal: fissare lo strato di ozono e ridurre il cambiamento climatico“. Sono …

L’impatto del riscaldamento e dell’acidificazione degli oceani sulle spugne marine.

Il riscaldamento e l’acidificazione degli oceani stanno minacciando e mettendo in serio pericolo non solo i coralli, ma anche le spugne marine, secondo i dati di una ricerca pubblicata su ISME Communications da ricercatori australiani e neozelandesi. Le spugne marine (phylum Porifera) si alimentano principalmente di …

L’impatto dei pesticidi sugli ecosistemi.

I pesticidi chimici rappresentano una delle principali fonti di inquinamento ambientale, poiché la loro persistenza nel suolo, nell’acqua e nell’aria determina la perdita di biodiversità e influisce negativamente sia sulla vita di altri organismi sia sulla qualità dei prodotti destinati …

7 settembre. Giornata internazionale dell’aria pulita per i cieli blu.

Oggi si celebra la “Giornata internazionale dell’aria pulita per i cieli blu”, istituita dal Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) per sensibilizzare e mobilitare la comunità internazionale in un’azione globale contro l’inquinamento atmosferico per migliorare la qualità dell’aria e proteggere la salute umana …

Il Ministero dell’Ambiente adotta la “Strategia per la Biodiversità al 2030”.

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica – MASE ha adottato la “Strategia nazionale per la Biodiversità al 2030”, che definisce gli indirizzi nazionali per la tutela e la valorizzazione della biodiversità e degli ecosistemi, attuando gli impegni assunti con …

Bucce di banana, gomme e sigarette: quanto impiegano i rifiuti a decomporsi in natura?

A seconda delle loro caratteristiche, i rifiuti abbandonati nell’ambiente hanno un tempo di decomposizione diverso, che può essere influenzato anche dalla presenza di luce, agenti atmosferici, acqua e batteri. Un gesto incauto come quello di gettare in terra i rifiuti …

2 Agosto. Earth Overshoot Day 2023.

Il 2 agosto è l’Earth Overshoot Day 2023, ovvero il giorno in cui la domanda dell’umanità di risorse e servizi ecologici in un dato anno supera ciò che la Terra può rigenerare in quello stesso anno. Tuttavia, semplici cambiamenti potrebbero …

Nature Restoration Law. Approvata la legge europea sul ripristino degli ecosistemi. Forte dibattito in Italia.

La Legge sul Ripristino della Natura, approvata dal Parlamento europeo il 12 luglio scorso, prevede il ripristino di almeno il 20% del territorio marino e terrestre europeo entro il 2030 e il ripristino di tutti gli ecosistemi degradati entro il 2050. La …

Le lucciole: preziosi bioindicatori della salute del nostro Pianeta.

La perdita di habitat, l’inquinamento luminoso e l’uso di pesticidi rappresentano le principali minacce che devono affrontare le circa 2000 specie di lucciole in tutto il mondo, secondo un recente studio dell’American Institute of Biological Sciences. In Europa, l’Inghilterra porta il triste scettro di …

Giornata Internazionale del Mar Mediterraneo.

L’8 luglio ricorre la Giornata Internazionale del Mar Mediterraneo, istituita nel 2014 per aumentare la consapevolezza sullo stato di salute del Mare Nostrum e sui pericoli che lo minacciano. Il Mar Mediterraneo è uno scrigno della biodiversità marina del nostro Pianeta, perché pur avendo una superficie di …

L’importanza della pesca sostenibile per l’ecosistema marino.

La pesca sostenibile, grazie all’utilizzo di metodologie e attrezzature a basso impatto ambientale, permette di rispettare l’ecosistema marino, evitare gli sprechi o la cattura di specie protette e garantire che la popolazione ittica venga preservata per le future generazioni, rispettando l’equilibrio tra prelievo e ripopolamento. …

Creme solari inquinanti: a rischio barriere coralline e organismi marini.

Durante la stagione estiva prendiamoci cura di noi stessi e dell’ambiente attraverso piccoli gesti, scegliendo protezioni solari ecosostenibili che non rilascino sostanze dannose per l’ecosistema marino. Ogni anno finiscono in mare circa 14 mila tonnellate di crema solare e una parte di …

Trattato Globale sulla Plastica: a che punto sono i negoziati?

Il 2 giugno a Parigi si è conclusa la seconda riunione del Comitato Intergovernativo di Negoziazione (INC) delle Nazioni Unite, che porterà i leader mondiali a definire entro il 2024 un Trattato globale sulla plastica. Si tratta di uno strumento internazionale …

Un “Blue Deal” per un’economia oceanica sostenibile, resiliente e inclusiva.

L’8 giugno si celebra il World Oceans Day, la Giornata Mondiale degli Oceani 2023, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per promuovere attività e progetti di sensibilizzazione sulle principali funzioni vitali degli oceani, l’inquinamento oceanico, i cambiamenti climatici, la pesca …

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2023.

Il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente promossa dal Programma delle Nazioni Unite (Unep), quest’anno dedicata alla lotta all’inquinamento da plastica sotto lo slogan #BeatPlasticPollution, con particolare attenzione alle azioni che governi, imprese e persone stanno mettendo in campo per affrontare …

Giornata Internazionale della biodiversità.

Il 22 maggio si celebra la Giornata Internazionale della Biodiversità, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 2000 per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di conoscere e difendere la varietà e la ricchezza di tutte le forme di vita che popolano il …

Inquinamento acustico e perdita dell’udito nelle tartarughe marine.

Oltre ai mammiferi marini, anche i rettili come le tartarughe marine subiscono i gravi effetti dell’inquinamento acustico marino, perdendo temporaneamente l’udito a causa dell’eccessivo rumore subacqueo, secondo i risultati di un recente studio sugli effetti dell’inquinamento acustico sulla vita marina. Precedenti studi …

L’importanza del ripristino degli habitat e della biodiversità in Europa.

Secondo un report dell’Agenzia Europea dell’Ambiente gli ecosistemi in buono stato contribuiscono a migliorare la salute, il benessere e la qualità della vita delle persone, poiché aumentano la disponibilità di spazi verdi e mitigano l’inquinamento atmosferico grazie ai servizi ecosistemici …

Il nuovo Regolamento UE sugli imballaggi sostenibili.

Nei giorni scorsi la Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare del Parlamento UE si è riunita per discutere la bozza di Regolamento UE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio, volta a ridurre i rifiuti e …

Il Cipom annuncia il primo Piano Nazionale del Mare.

Il 29 marzo scorso si è tenuta la prima riunione del Comitato interministeriale per le politiche del mare – Cipom, nella Sala Verde di Palazzo Chigi a Roma. “Alla prima seduta del CIPOM – ha detto il vice ministro al Mit Edoardo …

Plasticosi. La malattia che colpisce l’apparato digerente degli uccelli marini.

La plasticosi è una patologia legata all’ingestione di plastica che colpisce l’apparato digerente delle berte dai piedicarnicini (Ardenna carneipes), uccelli marini che vivono sull’isola di Lord How, nel Pacifico sud-occidentale, a oltre 600 chilometri dalle coste australiane, come recentemente dimostrato da uno studio pubblicato sul Journal …

Giornata Mondiale dell’Acqua.

Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per ricordare l’importanza dell’acqua, “oro blu e fonte di vita”, e sensibilizzare cittadini e Istituzioni sullo sfruttamento delle risorse idriche del Pianeta da parte dell’uomo. Dal 2010 l’ONU riconosce l’accesso …

Riscaldamento globale. In Europa è già allarme siccità.

Il 2022 è stato il secondo anno più caldo mai registrato in Europa e l’estate 2022 è stata la più calda in Europa, mentre a livello globale è stato il quinto anno più caldo, secondo i dati diffusi dal Copernicus …

Green Ports. La sostenibilità ambientale dei porti italiani.

Il sistema portuale italiano rappresenta un settore cruciale per lo sviluppo economico, turistico e sociale del nostro Paese. Un settore in costante sviluppo, in grado di assecondare la naturale propensione della nostra economia al commercio marittimo e al turismo. I nostri porti devono …

Trattato Onu sull’Alto Mare: raggiunto storico accordo.

Dopo circa venti anni di trattative gli Stati membri delle Nazioni Unite hanno approvato il Trattato internazionale per la protezione dell’Alto Mare, con cui si impegnano a proteggere la biodiversità e gli habitat oceanici, contrastare le minacce agli ecosistemi vitali per …

Allarme siccità. Prepariamoci a un’altra estate critica.

Il 2023 si apre sulla scia di oltre un anno di siccità e temperature record non solo in Italia, ma su diversi Paesi europei, secondo l’ultimo bollettino dell’Osservatorio siccità del Consiglio Nazionale delle Ricerche. “Abbiamo il 50% della neve che …

Marine Ecosystem Restoration. Il progetto che ricostruisce i nostri mari.

L’Ispra ha presentato il Progetto PNRR MER (Marine Ecosystem Restoration), che prevede interventi per il ripristino e la protezione dei fondali e degli habitat marini, il rafforzamento del sistema nazionale di osservazione degli ecosistemi marini e costieri e la mappatura degli habitat costieri e marini di interesse conservazionistico nelle acque italiane. Il …

Orsi polari e riscaldamento globale. In meno di 80 anni potrebbero estinguersi.

Il 27 febbraio si celebra la Giornata Mondiale dell’Orso Polare, il più grande carnivoro terrestre del Pianeta, destinato purtroppo a un rapido declino che potrebbe portare alla scomparsa di tutti gli esemplari presenti sulla Terra entro il 2100. Il ritiro delle calotte polari, …

Riscaldamento globale. Il ruolo cruciale del Carbonio Blu.

Il termine “Blue Carbon” indica l’anidride carbonica sottratta all’atmosfera e immagazzinata dagli oceani e dagli ecosistemi marini e costieri di tutto il mondo. Gli oceani assimilano più del 25% delle emissioni di anidride carbonica e assorbono più del 90% del calore in eccesso creato dall’effetto serra. Il carbonio blu, rispetto all’anidride …

Green computing: la nuova consapevolezza dell’Informatica verde.

Il Green computing o Informatica verde si pone l’obiettivo di progettare, realizzare e utilizzare computer e strumenti informatici in modo ecologico per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente. Anche se attualmente gli effetti delle tecnologie digitali sull’ambiente sono meno impattanti rispetto a quelli provocati da altri settori come i trasporti …

Aree Marine Protette: una risorsa per la Natura e per l’Economia nazionale.

Le Aree Marine Protette garantiscono la tutela e la conservazione del mare e della sua biodiversità. In Italia ci sono attualmente 29 aree marine protette, 2 parchi sommersi e il Santuario Internazionale dei mammiferi marini, detto anche Santuario dei Cetacei, che tutelano complessivamente circa 228 mila ettari di mare e circa 700 chilometri …

Mobilità sostenibile. Il giusto equilibrio tra trasporti e impatto ambientale.

In Europa i trasporti causano circa un terzo del consumo totale di energia e un quinto delle emissioni di gas serra. Per questo l’Unione europea promuove l’uso di combustibili rinnovabili e a basse emissioni di carbonio, al fine di garantire che i sistemi di trasporto corrispondano ai bisogni economici, sociali e …

Green economy: più innovazione e competitività per le imprese.

La green economy favorisce misure economiche, tecnologiche e legislative rivolte alla riduzione dell’impatto ambientale in favore di uno sviluppo sostenibile basato sull’utilizzo di energie rinnovabili, efficientamento energetico, riciclo dei rifiuti e riduzione degli sprechi. Quali sono gli obiettivi della green economy? Attraverso la riduzione del …

Etichettatura ambientale: il 2023 inizia con il piede giusto

L’inquinamento generato dai consumi dell’Uomo è sempre più dilagante e rappresenta ad oggi una delle principali minacce per la vita degli ecosistemi naturali. La plastica è il principale agente inquinante, tanto da essere presente in ogni habitat e in gran …

Specie aliene, il caso dell’edera velenosa ritrovata nel fiorentino

Un team di ricercatori dell’Orto e Museo Botanico dell’Università di Pisa composto da Giovanni Astuti, Francesco Roma Marzio e Roberta Vangelisti, nell’ambito di un progetto di collaborazione con il Gruppo per la Floristica Sistematica ed Evoluzione della Società Botanica Italiana …

Nucleare: USA vicini all’energia ad impatto zero?

La notizia potrebbe rappresentare una svolta nella produzione di energia pulita. Secondo quanto riferisce il Financial Times gli scienziati del Federal Lawrence Livermore National Laboratory in California avrebbero fatto significativi progressi per ottenere energia nucleare green. Secondo quanto dichiarato dall’autorevole …

Le contraddizioni nella mobilità sostenibile

Si moltiplicano le notizie in merito ai regimi fiscali e di agevolazioni all’acquisto delle automobili elettriche. Tratto comune è il rallentamento della politica di incentivi da parte di molti Stati europei e, parallelamente, l’annuncio dell’introduzione di regimi fiscali via via …

Cop27: la strada è una transizione “giusta”

Dopo il primo giorno dedicato agli interventi istituzionali e alla presentazione della Conferenza stessa, i 120 Capi di Stato, il mondo della scienza e dell’attivismo hanno cominciato a confrontarsi sulle tematiche principali in ambito climatico. Il 7 e l’8 novembre …

Cop27 di Sharm el-Sheikh: la conferenza delle speranze

Il 6 novembre a Sharm el-Sheikh ha avuto inizio la ventisettesima Conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici. Il luogo di incontro dei 120 Capi di Stato è come di consueto simbolico e legato ai tragici eventi climatici che negli ultimi mesi …

Biodiversità: crisi del patrimonio biologico globale

Secondo uno studio pubblicato su Nature, la massa di prodotti artificiali generati dall’uomo (fatta di edifici, strade, cemento e tanto altro) ha superato quella naturale che racchiude l’insieme di “tutta la vita” presente sul Pianeta (biomassa,animali, microrganismi, piante e funghi). …

Deforestazione: Amazzonia e non solo

La deforestazione e la conseguente crisi del suolo che sta investendo gran parte delle zone più rigogliose del Pianeta è una problematica al centro delle attenzioni delle Istituzioni internazionali. L’Europa nell’ultimo anno ha dibattuto a lungo nelle proprie sedi per …

Aree Marine Protette: una ricchezza di biodiversità e uno strumento di crescita per il territorio

La tutela degli ecosistemi e la lotta alla crisi climatica non rappresentano un freno alla crescita stessa delle comunità e dei territori coinvolti nella transizione ma un’occasione di rilancio degli habitat e dell’economia marina. I principali obiettivi delle politiche climatiche …

Il Mediterraneo minacciato dalle specie aliene

Il Mediterraneo è da millenni uno scrigno di biodiversità e ricchezze naturali. La posizione geografica e il fatto di essere un bacino chiuso rendono le acque del mare nostrum un ecosistema in cui proliferano specie faunistiche e floreali. Nell’ultimo secolo …

Plastica, una battaglia che non possiamo rimandare

Negli ultimi decenni gli studi dei più grandi centri di ricerca in materia ambientale hanno lanciato l’allarme globale sull’inquinamento da plastica in natura. Gli Oceani e gli organismi che li abitano, a causa della noncuranza dell’uomo, vivono ormai in simbiosi …

Cresce il fotovoltaico, ma ancora non basta.

Terna, società che dal 2005 raccoglie dati sui consumi e sul fabbisogno energetico nazionale, ha evidenziato come nel primo semestre del 2022 in Italia ci sia stato un significativo incremento dell’impiego e nella produzione di energia solare rispetto alle stime …

Economia circolare: la nuova strategia delle Tre “R”

L’economia circolare è una sfida epocale che punta all’eco-progettazione di prodotti durevoli e riparabili per prevenire la produzione di rifiuti e massimizzarne il recupero.   “Riduzione, Riciclo e Riuso” sono lo slogan centrale delle strategie globali istituzionali per l’economia circolare. …

Desertificazione: l’allarme dell’Onu, al 2050 metà Terra potrebbe diventare arida.

Il 17 giugno si è celebrata, in tutto il mondo, la “Giornata mondiale delle Nazioni Unite per la lotta alla desertificazione e alla siccità“. Il tema di quest’anno è “Rising up from drought together” (“Resistere insieme alla siccità”). L’ultimo rapporto …

“Fit for 55”, UE approva 5 pacchetti su 8

Si alla riduzione delle emissioni, No al mercato dei crediti del carbonio!   L’8 giugno il parlamento europeo ha votato le modifiche apportate dalle commissioni al Piano “Fit for 55”. Sul tavolo erano presenti importanti pacchetti di intervento tra cui …

Giornata mondiale degli oceani- Ambiente Mare Italia pubblica il rapporto sulle giornata di raccolta dell’Italian Cleaning Tour e i rifiuti delle nostre coste

“Un respiro su due lo dobbiamo agli oceani”. A dirlo sono i numeri che rivelano come la metà dell’ossigeno che respiriamo è prodotto dagli oceani che, contestualmente, assorbono anche il 30% dell’anidride carbonica immessa nell’atmosfera mitigando così gli effetti del cambiamento climatico. Come …

Giornata mondiale del Sole. Le rinnovabili sono la luce.

Il 3 maggio si celebra in tutto il mondo “il Sole” e tutti i benefici che offre alla Terra e all’Uomo. Il Sole è al centro dei dibattiti in campo internazionale relativamente al ruolo centrale che esso ricopre nelle politiche ambientali. La …

La crisi della biodiversità: la sesta estinzione di massa è cominciata

Il rapporto annuale del WWF osserva come l’Indice di Vita del Pianeta stia continuando a diminuire. L’IPV è un numero che rappresenta lo stato di 21.000 popolazioni animali in tutto il mondo. Gran parte delle “grandi famiglie” di animali e vegetali …

Finalmente la legge tutelerà l’agricoltura biologica

Il 2 Marzo il Senato italiano ha approvato quasi all’unanimità il disegno di legge che prevede la tutela e l’implementazione dell’agricoltura biologica su territorio nazionale. “E’ un impulso al comparto dell’agroalimentare e a tutte le filiere collegate, grazie alle novità …

L’ambiente è parte integrante della Costituzione

La tutela dell’ambiente è ora un diritto costituzionale! Le istituzioni la definiscono una “giornata storica”; con i 468 voti favorevoli alla Camera l’Ambiente entra nelle materie pienamente tutelate dalla Costituzione. Dopo anni di battaglie da parte di tutto il mondo …

Emissioni: politiche deboli, C02 forte.

Dopo i lockdown le emissioni di gas serra registrano un forte rialzo. La pandemia nel 2020 ha comportano una significativa decrescita delle emissioni di CO2 che hanno rilevato un tasso di diminuzione del 5,4%. Tuttavia, l’avvenimento è stato momentaneo. Uno …

Clima e settore agroalimentare: nel 2050 previsto aumento della popolazione e delle necessità alimentari.

Necessaria conversione sostenibile delle tecniche produttive nel settore agroalimentare. Il report “Moving towards sustainable agri-food systems: analysis and strategic scenarios”, presentato durante il summit ‘Finance in Common’, delinea un quadro preoccupante relativo all’aumento della popolazione del 25% nel 2050, arrivando …

Emissioni: i trasporti commerciali sono la maggiore causa di inquinamento atmosferico.

La conversione energetica e la decarbonizzazione, le possibili soluzioni possibili. La riduzione delle emissioni a livello cittadino sta diventando sempre più possibile grazie alle nuove tecnologie in materia energetica. Tuttavia, ciò non risolverebbe il problema globale delle emissioni rappresentato per …

Il Green Deal Europeo. Un’importante occasione da non perdere.

Il Green Deal europeo è il programma di azione politica, per la realizzazione del quale la Commissione Ue e tutti i governi degli Stati membri saranno impegnati nei prossimi anni. L’obiettivo comune e ambizioso è migliorare la qualità della vita …

Rivoluzione verde e transizione ecologica per un futuro più Green.

I traguardi da raggiungere per un futuro più Green. Il rilancio dell’Italia passa da #NextGenerationItalia, il PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – sviluppato nell’ambito del “Next Generation EU”, lo strumento finanziario da 750 miliardi di euro che …

Il Green Deal Europeo, la nostra tabella di marcia per un futuro più sostenibile.

“Il risanamento della natura è fondamentale per il nostro benessere fisico e mentale e può contribuire a combattere i cambiamenti climatici e l’insorgere di malattie. Si inserisce al centro della nostra strategia di crescita, il Green Deal europeo, e fa …

Con il contributo di:

logo-terzo-pilastroo

Con il patrocinio di: